Home » , , » PJ Harvey - Dry

PJ Harvey - Dry

energia
amore profondo, dolore
solitudine
orizzonti pieni di spazio, spirito di osservazione, percezioni
sensibilità che si raffina, ascolta in silenzio e cresce
bisogno di colpire forte. l’identità’ trova una dimensione propria
un muro.
di musica, di parole, di significati
il senso primitivo della vita prende il sopravvento
happy and bleeding. for you.
dono estremo
annullamento del “sé” di fronte all’immenso che scopri di avere dentro
e’ troppo per essere compreso e contenuto
due sole direzioni possibili: l’esterno percepisce la sensualità, dall’interno la propria anima grida
il bisogno di non essere “interpretata “
perché voler capire con la ragione ciò che solo il cuore può dirti?


P.J. Harvey
"Dry"
1992, Indigo Records
di Fabrizio Cavallaro

6 commenti a "PJ Harvey - Dry"

  1. Lucy dice:

    Una grandissima! La adoro ;)

  2. Bel flusso di coscienza :)

  3. Esordio fulminante, un disco "vero" a tutt'oggi.

  4. silvano dice:

    Bello, anche il disco oltre il post.

  5. Andrea dice:

    Una dei miei artisti preferiti capace sempre di spiazzare l'ascoltatore.

Scrivi un commento